Logo Usap

USAP - Unione Sportiva Amatoriale Poggibonsi

Risultati ECCELLENZA
Giornata 30 - 23/04/16 Ris
Monteroni - Marcialla City 1 - 1
-Monteroni ore 15,00
Fomenta - Campiglia 0 - 3
-Torre Fiorentina ore 14,30
S.Gimignano - Shqiperia 2 - 1
-Belvedere ore 15,00
Gracciano - S.Rocco 1 - 1
-Gracciano ore 15,00
Vico - M.Sacchini 1 - 4
-Vico 14,45
Ancaiano - Padovani 1 - 2
-Ancaiano 15,00
MaNoEner CralMps - Uopini 0 - 1
-Acquacalda 15.00
USAP Elemac - Petroio 3 - 2
-Castellina S. 15,00
Classifica ECCELLENZA
Pos. Squadra Pt. G.
1 Vico 65 30
2 S.Gimignano 59 30
3 S.Rocco 59 30
4 M.Sacchini 57 30
5 Campiglia 51 30
6 USAP Elemac 47 30
7 Fomenta 46 30
8 Ancaiano 43 30
9 Uopini 37 30
10 Gracciano 36 30
11 Marcialla City 34 30
12 Monteroni 33 30
13 Shqiperia 27 30
14 Padovani 27 30
15 MaNoEner CralMps 25 30
16 Petroio 9 30
Prossime Giornate ECCELLENZA
non ci sono prossime giornate...
TOP ECELLENZA
Nome Squadra Punti
LoriniVico87
CalamassiGracciano60
PolitoAncaiano59
Chiappone F.Monteroni57
ErreraS.Gimignano52
SampieriMonteroni43
SeferiS.Rocco43
IbraM.Sacchini42
MianoCampiglia42
GuazziniS.Gimignano41

N.B. - I Dirigenti del Marcialla City ci hanno richiesto l'esclusione dei propri atleti dalla graduatoria TOP.
Marcatori ECCELLENZA
Nome Squadra Reti
LoriniVico24
ProvvediUSAP Elemac15
PolitoAncaiano14
SeferiS.Rocco14
GuazziniS.Gimignano13
MianoCampiglia12
SampieriMonteroni12
BorovaShqiperia11
ErreraS.Gimignano11
RicciUopini10

FINALE PROV.  PROMOZIONE

Campo S. Miniato 18/04  21,15 

L.TAVARNELLE-MONTALLESE 2-1

L.TAVRNELLE CAMPIONE PROVINCIALE 

                  PTOMOZIONE 

-------------------------------------------

PLAY OFF PROMOZIONE A

   O9 Aprile 2016

Staggia-Cus Siena   1-0

Radda-Trieste  0 -1

Finale 16 Aprile

Staggia-Trieste 4 - 0

Promossi Eccellenza 2016-17

L.TAVARNELLE-STAGGIA

------------------------------------

 PLAY OFF PROMOZIONE B

         Sabato 16 aprile 

ABC-Rigomagno 0-1

Sinalunga-Monticchiello 1-1

Finale 23/4 ore 16,00

Stadio Montepulciano

Sinalunga-Rigomagno 5-6 dcr(0-0)

 

Promossi Eccellenza 2016-17

MONTALLESE e RIGOMAGNO

_____________________

 

 

COPPA PROMOZIONE 

      Semifinali

Staggia 23/4 ore 15,00

Staggia-Castelnuovo S. 4-0

Vico 26/04 ore 21,00

Asav-L.Tavarnelle 6-7 dcr (1-1)

       Finale 30 Aprile

Castellina in Chianti 15,00

STAGGIA-L.TAVARNELLE

___________________________

 

Risultati PROMOZIONE A
Giornata 18 - del 19/03/16 Ris
Cus Siena - Trieste 1 - 2
Castelnuovo S. - V.Tavarnelle 1 - 0
Catellina in Ch. - Raddese 0 - 1
Staggia - L.Tavarnelle 1 - 1
Monteriggioni - Asav (18/03) 1 - 1
Classifica PROMOZIONE A
Pos. Squadra Pt. G.
1 L.Tavarnelle 39 18
2 Staggia 34 18
3 Raddese 33 18
4 Trieste 32 18
5 Cus Siena 30 18
6 Catellina in Ch. 23 18
7 Castelnuovo S. 23 18
8 Asav 22 18
9 Monteriggioni 14 18
10 V.Tavarnelle 1 18
Prossime Giornate PROMOZIONE A
non ci sono prossime giornate...
Risultati PROMOZIONE B
Giornata 26 - del 09/04/16 Ris
Gracciano - Pienza 1 - 4
Abc Abbadia SS - S. Quirico 2 - 2
Hellas Torrita - Sinalunga 0 - 3
Mont. Stazione - Monticchiello 0 - 1
Montisi - Montallese 1 - 2
Salcheto - Avis Abbadia SS 6 - 0
Rigomagno - Cast. d'Orcia 3 - 2
Classifica PROMOZIONE B
Pos. Squadra Pt. G.
1 Montallese 62 26
2 Abc Abbadia SS 55 26
3 Sinalunga 53 26
4 Monticchiello 42 26
5 Rigomagno 40 26
6 Salcheto 40 26
7 Pienza 37 26
8 Avis Abbadia SS 36 26
9 Cast. d'Orcia 33 26
10 S. Quirico 29 26
11 Gracciano 23 26
12 Montisi 21 26
13 Mont. Stazione 19 26
14 Hellas Torrita 8 26
Prossime Giornate PROMOZIONE B
non ci sono prossime giornate...

Sponsor dell'USAP Poggibonsi


Bar Rossano
Toscana Lamiere
Bindi Graziano
Fornai Engineering
TNX - Siti Internet

 Sale e Pepe       Parliamone con ...

Approfondimenti sull'USAP Poggibonsi

LA CODA VELENOSA DELL'ECCELLENZA

I play out di domani pomeriggio, sabato 30 aprile, chiuderanno definitivamente il campionato di questa stagione. Stadio di Monteroni, ore 14,30, per la gara fra La Popolare e lo Shqiperia mentre l'altra fra Marcialla City e il GS Padovani sarà disputata, alle 15,00, al campo di Sambuca.  Solo E. Pogosean per il Padovani e G. Chiappone per La Popolare non potranno aiutare i loro compagni poichè squalificati per una giornata.


 

IL RIGOMAGNO ROVESCIA LE GERARCHIE E VINCE I PLAY OFF DELLA PROMOZIONE B

Il Rigomagno festeggia

 

STADIO BONELLI DI MONTEPULCIANO

 

FINALE PLAY – OFF PROMOZIONE B: SINALUNGA – RIGOMAGNO 0 – 0 (5 – 6 d.c.r.)

 

Sabato 23 aprile, presso lo splendido stadio Bonelli di Montepulciano, va in scena la finale dei play – off di promozione B tra Sinalunga e Rigomagno. Questo derby deciderà quale, tra queste due squadre, avrà il diritto ad iscriversi al prossimo campionato di eccellenza. La cornice di pubblico è meravigliosa. Ci sono giocatori

... Leggi tutto


Il Rigomagno batte il Sinalunga e si aggiudica l'Eccellenza


 Fotocronaca e voti online


L'USAP FINISCE CON UNA VITTORIA E CON IL SESTO POSTO IN CLASSIFICA....E ALE PANTI LASCIA!


 E' finita. L'ultima giornata ci ha raccontato che il Padovani non è retrocesso ma se la vedrà ai play off con il Marcialla che strappa il pareggio a Monteroni, il quale, disputerà l'altro play off con lo Shqiperia. Uopini quindi salvo direttamente con la vittoria sul Cral, il quale scenderà direttamente con il Petroio. San Gimignano strappa il secondo posto in classifica ed il diritto alle finali regionali.

 

L'Usap saluta il campionato con una divertente e importante gara che sarà anche l'ultima per Ale Panti bandiera gialloblu di dodici stagioni. Gli ospiti da tempo con il destino segnato, come al solito,  non abbassano la testa e dopo tre minuti sono già in vantaggio con Mazzetti che segna di testa a due passi da Mockor. L'Usap non ci sta e Bartarelli pareggia con una conclusione imparabile alla sinistra di Terrosi, la gara si fa divertente con le squadre che si lanciano in avanti noncuranti dei pericoli ed infatti le occasioni si ripetono da una parte dell'altra ma è Provvedi il primo ad inventare una conclusione da fuori con lob all'incrocio per il 2 a 1 usappino. Il risultato non cambia fino al fischio nonostante ripetute clamorose occasioni per entrambi. La ripresa si apre con la rete che suggella la serata, è quella di Ale Panti che tira e trova Terrosi impreparato. Ora la gara è tutta gialloblu ma gli errori di mira si ripetono e l'Usap non riesce a chiudere la gara. L'ingresso di Trabalzini nel Petroio restituisce un pò di idee e Mockor deve fare un gran intervento per evitare la rete, poi la gara si ammorbodisce lasciando spazio per tutti e si arriva, a tre minuti dal termine, all'autorete di Damiani che riporta in linea gli ospiti ma ormai siamo agli sgoccioli e l'arbitro fischia la fine della gara.

 

A Belvedere il San Gimignano parte a tutta birra e non vuol perdere la grande occasione, Errera è il primo a provarci su cross di Montagnani ma al volo spara a fil di palo. Il vantaggio è nell'aria ed è Bassi G. ad ottenerlo, al limte salta l'uomo, tira con Sotiri che respinge sui piedi dello stesso che non ha difficoltà a mettere in rete. Il San Gimignano non preme più come prima ma tiene in mano le redini dell'incontro con ordine e sicurezza tanto che gli ospiti non creano mai pericoli. Ecco il doppio vantaggio, è Guazzini stavolta a verticalizzare in area e tirare incrociando per il 2 a 0. Non c'è reazione da parte degli albanesi ed il San Gimignano controlla, sarà così anche nella ripresa dove c'è orecchia tese su Gracciano-Sanrocco mentre le operazioni in campo non hanno sussulti. Ci pensa Bimaj a rimuovere le acque quando s'infila sugli immobili centrali turriti e con uno scatto di dieci metri va incontro a Bruni, lo supera, e deposita la palla in rete per un 2 a 1 che mette qualche apprensione ai locali. Ma il tempo scorre e la gara si chiude con la gioia del San Gimignano che raggiunge così un risultato davvero importante.

 

Il pareggio a Gracciano ha scontentato solo la squadra della valdimerse che non è riuscita ad ottenere il massimo risultato che le avrebbe assicurato la seconda posizione. La pioggia e l'ora "obbligata" hanno costretto i locali all'uso del sintetico e, nel primo tempo, non si è visto davvero molto. I più pronti sembravano proprio gli ospiti che per due volte sono stati fermati da fuorigioco millemetrici mentre la risposta del Gracciano è solo in una punizione dal limite di Calamassi che la barriera devia in angolo. La ripresa è apparsa invece più vivace e combattuta e il primo ad avere l'occasione è Celestino che da pochi metri non trova il modo di superare De Falco, Calamassi ci prova con un potente diagonale ma fuori misura. Il San Rocco fa paura con Nasello che di testa, a Piliu ormai superato, non indirizza nello specchio mentre il vantaggio se lo prende Calamassi con una grande conclusione e. dopo essersi girato, supera De Falco per il vantaggio. Reagisce il San Rocco ma il Gracciano controlla senza troppo scomporsi ma deve cedere al 72° quando Nasello riprende la respinta del palo e segna l'1 a 1 che dà la stura al tentativo finale di ottenere la vittoria ma il Gracciano resiste e la gara finisce in pareggio.

 

Pareggio che non cambia niente al centrale di Monteroni, con La Popolare ed il Marcialla che si dividono la posta e la sorte per i paly off che sabato li vedrà entrambi impegnati. Gara a senso unico con i locali che iniziano subito mettendo Borghi davanti a Corti ma il tornante non riesce a concludere, F. Chiappone dal limite centra il palo, gli attacchi sono continui ma il ricavato sono solo alcuni angoli senza concretizzare. Borghi lavora sulla fascia e favorisce il duetto Fanti-Sampieri ma Corti non si lascia ingannare. Anche nella ripresa non cambia il vento ed il Monteroni attacca e prima Sampieri  dal limite tira alto, poi Corbelli si destreggia bene su un traversone di Sampieri e da pochi metri mette in rete per il vantaggio. E' l'unico momento che La Popolare si rilassa e lascia un pò di campo agli avversari ai quali basta poco per raccoglierne il frutto; palla persa malamente alla tre quarti con palla che arriva velocamente a Mulas che con un piatto destro a giro indovina l'angolo giusto per l'1 a 1 prezioso. Rabbiosa reazione della squadra di casa, Corbelli tira fuori, Pacenti non trova lo specchio e Chiappone G. che si fa stregare da Corti e non riesce a superarlo. La stanchezza si fa sentire e per il Monteroni le cartucce ormai son finite e, per entrambi, non resta che concentrarsi su sabato prossimo.

 

Grandesprint finale dei carrozzieri che son riusciti a togliersi dal pantano e prendersi il jolly per sabato prossimo, jolly da giocarsi in casa del Marcialla. Alla montagnola è senz'altro il Padovani il più motivato e ventre a terra mette sotto pressione i locali con Pesce che va a segno due volte. La prima volta, dopo quattro minuti, un gran tiro al volo che supera Carignani sulla sua destra e la seconda rete, dopo dieci minuti, con una punizione conseguente al fallo di Muganini su Petrini. Pesce tira e pesca il sette con Carignani impotente. L'Ancaiano si sveglia ed ottiene subito il premio, Autieri falcia Mugnaini si prende il rosso e Polito batte il rigore con Diaferia che para ma la palla arriva a Clavo che mette dentro. Ripresa con Ancaiano che cerca di arrivare al pareggio approfittando della superiorità numerica ma non ci riesce, Mugnaini ha l'occasione ma spara sopra l'incrocio, Carli solo in area non riesce a concludere con efficacia ed anche Melis ci prova ma la palla va fuori a fil di palo. C'è tempo per il contropiede ospite ancora con Pesce che supera Bianciardi ma Carignani stavolta dice di no. 

 

L'Uopini toglie le castagne dal fuoco e sul fuoco ci lascia il Cral che proprio all'ultima giornata si lascia superare dal Padovani e si prende il diretto per la Promozione. Eppure la partenza del Cral è buona con due occasioni importanti, prima Barone e poi Di Clemente gettano al vento due palle d'oro ma devono far attenzione all'Uopini che in una mischia in area per poco non riesce a far breccia obbligando la difesa crallina ad un salvataggio sulla linea. Poi la rete partita con palla all'indietro per l'accorrente Pavesi che dal limite non perdona Lazzeri. Santucci ha una buona occasione ma non centra lo specchio mentre Pruneti e Ricci se ne vanno per reciproche scorrettezze. Nella seconda frazione di gara il Cral fa i suoi ultimi sfporzi ma tutti vani, Di Clemente viene steso al limite ma la punizione di Ferrara è sopra la traversa. Il tempo scorre, il Cral sta alto ma quando Chiechi sbaglia i tempi del fuorigioco s'invola Bernardini che entra in area e Lazzeri lo disturba fallosamente. Ammonizione per il portiere e rigore per l'Uopini, batte Rappuoli ma Lazzeri para. Siamo ormai nel recupero ma nonostante gli sforzi l'Uopini resiste ed il Cral deve alzare bandiera bianca.

 

Ancora sconfitta per il Vico campione, stavolta è il Mobili Sacchini ad approfittare dei "festeggiamenti" con la formazione di casa "allargata". Eppure il primo tempo è stato davvero gradevole e ben giocato da entrambi le formazioni. Macrì era il primo a farsi vedere e tirava due volte la prima andava a lato ed la seconda alta. Il vantaggio se lo prendeva invece La Rossa che bucava Evacuo ma prima del riposo arrivava il pareggio su calcio di rigore: arrivava palla a sinistra a Puccioni che scambiava con Galliano e Pagni ci metteva la mano, s'incaricava del rigore Macrì ed era l'1 a 1. La ripresa è stata tutta di marca mobiliera e Shullani se ne andava in velocita innestato da una palla lunga e sull'uscita di Evacuo lo superava con un pallonetto. Rosso diretto a Fiordaliso e poi iniziava l'Ibrashow, la prima volta se ne andava in velocità accentrandosi tirava, traversa, e ribadiva in rete, poi sempre sulla sinistra fuggiva veloce a concludere con Evacuo che si buttava in ritardo. Termina così anche per il Mobili Sacchini una buona stagione considerato  i cambi in corsa sulla panchina.

 

En plein del Campiglia a Torre Fiorentina, risultato che forse non rispecchia una gara che ha avuto diverse facce. La migliore occasione viene offerta al Campiglia da una palla malamente perduta dal Fomenta in ripartenza con Tafuro che ruba palla e serve Miano sulla corsa che entra in area e sull'uscita del portiere lo brucia con un pallonetto. Il Fomenta mette sotto pressione gli ospiti che perdono il controllo del centrocampo ma solo una volta gli uomini di Panti potrebbero concludere con pericolosità ma non ci riescono. Anche la ripresa inizia con il Fomenta che prova, intanto A. Nencini si va espellere  lasciando i campagni in dieci ma l'evento sembra dare maggiore equilibro alla squadra di Burresi che comincia a risalire il campo. Tafuro sbaglia davanti al portiere avversario ma si rifà poco dopo quando su servizio di De Angelis segna il 2 a 0. Il Fomenta ora abbassa la guardia e, all'ulteriore palla persa, Butini serve sulla corsa Dia che segna il 3 a 0 che chiude gara e campionato.

Top

Usap: Panti-Pruneti                                   Petroio: Mazzetti Meniconi Ma.

San Gimignano:Bassi G.-Montagnani      Shqiperia: Bimaj-Bleta

Gracciano: Calamassi-Celestino               S.Rocco: Brogi-Senesi

Monteroni: Borghi-Corblli                        Marcialla:

Ancaiano: Olmedo-Depau                        Padovani:Pesce-Petrini

Cral: Lazzeri-Di Clemente                         Uopini: Pavesi-Vanni

Vico: Macrì-Giubbolini                              Sacchini: Ibra-Shullani

Fomenta: Furielli-Mannini                       Campiglia: Tafuro-Miano

 

Ale Panti, dopo dodici stagioni, lascia....una storia indimenticabile. Grazie Capitano!!!

 

Campionato Eccellenza UISP 2015/2016 – 30ª giornata

 

Castellina Scalo, 23/4/2016.

 

USAP ASD ELEMAC  -   G. S. PETROIO   3-2   (2-1)

 

USAP asd: Mockor, Damiani, Rocchi S.; Coppola, Vezzosi, Pruneti; Pogosean (77’ Panichi), Dainelli (65’ Rocchi F.), Panti (56’ Pertici), Bartarelli (49’ Leonardi), Provvedi.

 

All. Pellegrino.

 

PETROIO: Terrosi, Graziani, Grotti

... Leggi tutto


Elenco articoli recenti:

LA CODA VELENOSA DELL'ECCELLENZA I play out di d...
Il Rigomagno festeggia   STADIO BONELLI DI MONTEPULCIANO   FINALE PLAY – OFF PROMOZIONE B: SINALUNGA – RIGOMAGNO 0 – 0 (5 – 6 d.c.r.)   Sabato 23 aprile, presso lo splendido stadio Bonelli di Montepulciano, va in scena la finale dei play – off di promozione B tra Sinalunga e Rigomagno. Questo der...

Il Rigomagno batte il Sinalunga e si aggiudica l'...
  Ale Panti, dopo dodici stagioni, lascia....una storia indimenticabile. Grazie Capitano!!!   Campionato Eccellenza UISP 2015/2016 – 30ª giornata   Castellina Scalo, 23/4/2016.   USAP ASD ELEMAC  -   G. S. PETROIO   3-2   (2-1)   USAP asd: Mockor, Damiani, Rocchi S.; Coppola, Vezzos...

IL SABATO NEL...PALLONE  23 aprile 2016 ...
  Pertici nella gara di andata a Petroio   Stagione calcio Uisp che sta arrivando all'epilogo. Intanto lunedì scorso ha festeggiato "l'improvvisata" finale provinciale della categoria inferiore fra le due vincenti, Libertas Tavarnelle e Montallese, con i fiorentini che hanno superato i senesi che da qualche anno spadronegg...

Voti su "Sale e Pepe" e fotocronaca in "Immagin...
  Le due formazioni e le reti di Rea, Provvedi e Bartarelli Campionato Eccellenza UISP 2015/2016 – 29ª giornata   Castellina Scalo, 16/4/2016.   USAP ASD ELEMAC  -   SPORTING UOPINI A.S.D.   3-0   (2-0)   USAP asd: Mockor, Coppola, Rocchi S.; Diallo (63’ Cappelli), Vezzosi, Pruneti;...

IL SABATO NEL...PALLONE  16  aprile...
  La formazione dell'Usap all'andata sul campo di Uopini Penultimo turno per questo "nuovo" campionato che di "nuovo" non ha avuto il vincente finale  poichè come sappiamo il Vico ha si fatto sperare per qualche settimana ma alla fine, come al solito, non ha lasciato un briciolino a nessuno ed è andato anche a ri...

Vico-Cral 1-2: il campionato vinto da una settiman...
  La formazione dell'Ancaiano, gli undici gialloblu  la punizione Bartarelli, la rete di Provvedi e quella di testa di Polito   Campionato Provinciale UISP 2015/2016 – 28ª Giornata   Ancaiano, 9/4/2016.   G. S. ANCAIANO A.S.D. - USAP ASD ELEMAC      3-3  (1-3)   ANCAIANO: Giun...

IL SABATO NEL...PALLONE  9 aprile 2016 ...
  Damiani e Polito all'andata E nentre quindici squadre giocano e molte di esse ancora lottano nel campionato nostrano, col massimo obiettivo di arrivare seconda oppure di salvarsi il prima possibile, il Vico sospende le "lezioni" con il diploma anticipato di Campione Provinciale e s'incammina sul prossimo obiettivo della Coppa Toscana...

Posticipo Uopini-Ancaiano 0-0: risultato ad occhia...
  Le due formazioni iniziali, la rete di Lorini e quella di Bartarelli e i festeggiamenti del Vico   Campionato Eccellenza Uisp 2015-16 – 27ª Giornata   Usap ASD Elemac  –  A. S. D. Vico d’Elsa  2-2   (0-0)   Castellina Scalo, 2/4/2016   USAP ASD Elemac: Mockor, Damiani,...

MaNo En. Cral MPS-San Rocco 2-2: solo allo scadere...
L'ultimissima occasione per Diallo per pareggiare in casa Vico, anche Vargas in area.   Le vacanze pasquali son servite, se non altro, a rimettere in pari il campionato che non ha più recuperi da fare e mostra la sua faccia completa. Il Vico viaggia a più undici, dopo la sconfitta del Sacchini a Marcialla ed il posticipo vit...

Recupero 21a  Ancaiano-Shqiperia 1-0: partit...
  Le due formazioni, la rete di Leoncini e quella di Pertici   Campionato 2015/2016 – 26ª giornata   Sovicille, 19/3/2016.   G.A. SAN ROCCO  –  USAP ASD ELEMAC   2-1  (1-0)   G.A. SAN ROCCO: Ronco, Nasello, Toro (72’ Fantozzi); Taviani, Mancini, Suljoti; Chiantini (51&rs...